mercoledì 13 aprile 2011

PALAZZO del SIRENTE (via Vette d'Argento)


uno schema dell'itinerario


in salita nel bosco


nella Neviera


Rinaldinho saggia l'ingresso


obbligatorie curve saltate


sto per entrare anch'io


primo piano di Rinaldinho;io sono ancora alla partenza


dopo una strettoia il canale si allarga


qui neve ottima


Rinaldinho continua a saltare


ora bella discesa nel Canale Scurribile (o Canale della Valanga) della Neviera


una piccola relazione della via alpinistica


Mi ero dato come regola quella di pubblicare su questo Blog solo le cose in cui fossero presenti almeno 2 Cavalieri (me compreso).
Ma per questo itinerario faccio un'eccezione perchè merita.

Itinerario:
si sale per il classico sentiero che porta alla base della Neviera.Si risale la Neviera.Si raggiunge la cresta e la si segue verso Nord fino in vetta (Q.2277).Circa 20-30 metri prima della vetta scende giù diritto questo canalino molto ripido nei primi 20-30 metri.Ad occhio avevamo giudicato 55°,ed una relazione alpinistica di Guzzardi ce l'ha poi confermato.Ad ogni modo al di là delle valutazioni in gradi,i primi metri appaiono verticali da dovunque li si guardi e sono tali da intimorire.Segue poi una strettoia sempre ripida,poi la pendenza continua per un pò sui 40°,per poi andare scemando all'uscita sui 35° ed aprirsi sui vasti pendii inferiori.Si raggiunge un'insellatura e si piega infine a dx per il canale Scurribile della Neviera,mediante il quale ci si ricollega all'itinerario di salita.

7 commenti:

Angelo ha detto...

Avevo già letto della vostra impresa su gulliver.it, ma vedere le foto in formato più adeguato suscita un'emozione veramente intensa. Questo itinerario meriterebbe un sottotitolo: "l'abbraccio"; quello che Rinaldo ha calorosamente fatto alla cornice all'ingresso del canale.
Siete Grandi!!

Non ti risparmiare nelle pubblicazioni e non dimenticare le etichette al post, perchè sono quelle che permettono ai motori di ricerca di rintracciare l'articolo.

Angelo ha detto...

Aggiungo, inoltre, che questo itinerario potrebbe essere un ottimo spunto anche per le salite dei Cavalieri alpinisti.

pastarella? ha detto...

e si! roba di un certo livello ...

Annibale ha detto...

Altro che "abbraccio"!
Tu pensa che Rinaldinho si è lamentato perchè in quella foto è in primo piano il suo culo.
Ah,ah,ah... (risata).
Ndr:ecco, una cosa che manca in questo Blog sono le emoticons,per dare rilievo ai sentimenti.

pastarella? ha detto...

... anche senza emoticons classiche

:)

:(

;)

. .
|
-

marco (il vicentino) ha detto...

hai fatto bene a pubblicarlo è un itinerario bellissimo.Per la mancanza di altri cavalierisi può rimediare,sarò ben contento di farlo la prossima stagione.

Annibale ha detto...

La regola della presenza di almeno un altro Cavaliere oltre me,nelle escursioni da me pubblicate,è una regola che mi sono imposto io,altrimenti ne avrei troppe da pubblicare.

Per Marco:se ripeterai questo itinerario,ne sarò entusiasta!
Troppo onore!
Pensa che anche il Pontifex in persona,mi ha interpellato chiedendomi notizie più dettagliate:anche lui è intenzionato a percorrerlo (come via alpinistica,credo).

La Luna è:

Archivio blog